Valtellina in Expo e fuori Expo


Tutte le occasioni in cui il nostro territorio
sarà presente ad Expo o fuori Expo con le sue eccellenze

"Valtellina Casera e Bitto ad Expo” 

Grazie all’accordo con Slow Food , il formaggio Valtellina Casera e il Bitto sono stati presenti nel mese di maggio nel padiglione di Slow Food in Expo. Il progetto di Slow Food Italia prevede un percorso sulla biodiversità in cui verranno raccontate le filiere produttive di qualità, tra le quali spicca la filiera casearia in particolare dei formaggi a latte crudo. Tra i tanti formaggi italiani aprirà il primo mese dell’Esposizione proprio il Bitto come Formaggio scelto da Slow Food per il percorso sulla biodiversità a Expo 2015.

Il “Consorzio Salvaguardia Bitto Storico” e il “Consorzio Formaggi Valtellina Casera e Bitto” saranno presenti per tutto il mese di maggio con il Bitto come formaggio protagonista per tre settimane e una settimana dedicata al Casera.

Questa occasione è una straordinaria vetrina per le eccellenze valtellinesi e per tutto il territorio. In questo contesto si prevede un afflusso giornaliero di circa 2/3.000 visitatori per la degustazione e di 6/7.000 visitatori all’interno dell’area (studi e dati a cura di Expo Spa);

Per info sull’accordo (comunicato stampa): http://www.so.camcom.gov.it/home.jsp?idrub=10203

Partecipazione allo Stand Unioncamere Lombardia 

Il Sistema camerale lombardo allestirà all’interno di Padiglione Italia da metà settembre a metà ottobre.
All’interno dello spazio dedicato a Unioncamere verranno rappresentate le peculiarità del territorio nella sua interezza. La Lombardia sarà letta geograficamente dividendo pianura padana, zone d’acqua e area alpina. Ognuna potrà usufruire di uno spazio di esplorazione in cui mostrare prodotti, materiali, casi virtuosi per l’ambiente. Lo spazio sarà suddiviso in spazi esperienziali in cui verranno raccontate le filiere delle eccellenze e spazi in cui raccontare l’innovazione del territorio.

Valtellina expone a Milano in Via Dante 

La Valtellina sarà a Milano in una suggestiva location in Via Dante nel cuore pulsante della città.
Dall’8 al 16 giugno e dal'11 al 27 settembre 2015 verranno allestiti 600 mq di area espositiva.
All’interno del progetto sono previste:
AREA CORTILIVA OPENBAR VALTELLINA E STREET FOOD
SALA DINNER & TOUCH PER PRANZARE E CENARE SU TAVOLI INTERATTIVI CHE RACCONTANO PRODOTTI E TERRITORIO
AREA BtoB OPEN OFFICE LIBERA A DISPOSIZIONE

Italian Makers Village progetto a cura di confartigianato

È stato messo a disposizione delle aziende uno spazio espositivo multifunzionale di 1.800 mq, in Viale Tortona, ricavato da un laboratorio artigianale, ancora parzialmente attivo. Suddiviso indiverse sale comunicanti.

Palazzo Vertemate Franchi, vetrina di Expo 2015 

Il Palazzo Vertemate Franchi, di proprietà del Comune di Chiavenna e situato a Prosto di Piuro, è stato inserito nel percorso “Belle Arti” curato da Vittorio Sgarbi, nominato ambasciatore di Regione Lombardia per Expo 2015, e nel sito ufficiale di promozione turistica di Expo Milano 2015, “Wonderful Expo 2015". Si tratta di una delle più importanti dimore signorili della provincia di Sondrio. Venne edificato verso la metà del cinquecento su volere dei fratelli Guglielmo e Luigi Vertemate Franchi in località Cortinaccio, nella frazione di Prosto. Al'interno del Palazzo si trovano due ampi saloni e diverse sale affrescate con temi mitologici che presentano soffitti e pareti riccamente intagliati e intarsiati. Il complesso che fa riferimento a Palazzo Vertemate comprende poi varie unità rustiche e un sistema di aree verdi coltivate,  tra cui orti per piante officinali e una vigna di un ettaro circa dove si produce un ottimo passito.

http://www.wonderfulexpo2015.it/expo-cosa-vedere/cosa-vedere-in-lombardia/monumenti-sondrio/palazzo-vertemate-franchi